Cos’è E come funziona la detrazione del 50%.

Si parla ovviamente delle spese che sono state sostenute dal 1º gennaio 2018 fino al 31/12 2018 e che riguardano la posa in opera e l’acquisto di finestre che comprendono schermature solari e infissi, tra le quali rientrano, appunto, le zanzariere. Fai attenzione perché la normativa stabilisce chiaramente che sono escluse tutte le schermature solari con orientamento a Nord.

La detrazione è fruibile calcolando il 50% delle spese sostenute dividendo la detrazione totale spettante in 10 quote di pari importo, ciascuna delle quali poi dichiarata anno per anno nella dichiarazione dei redditi a partire dall’anno Prossimo.

La detrazione fiscale si applica anche alle zanzariere come schermatura solare che abbiano le seguenti

caratteristiche:

    • (Marcatura Ce) di cui le nostre zanzariere sono fornite cioè sono costruite secondo le modalità previste dalla Comunità europea ;
    • (valore Gtot certificato) cioè un valore certificato non superiore a 0,35. Che garantisca che il prodotto installato sia anche un filtro per le radiazioni solari e non solo una barriera contro gli insetti.

Quali sono i prodotti oltre alle zanzariere detraibili nel 2018?

  • tende da sole esterne per balconi, terrazzi e giardini
  • pergole addossate apribili per esterni
  • tapparelle
  • persiane a battente
  • persiane alla veneziana o a soffietto
  • tende a rullo
  • schermature per lucernari
  • tende alla veneziana

Come fare per ottenere la DETRAZIONE sulle zanzariere in tre semplici passi.

SEARsnc,it

Richiedi a noi un preventivo di Zanzariere che comunque siano orientate a SUD, se preferisci invia una mail con le misure oppure fissa un appuntamento con il nostro tecnico, il quale saprà consigliarti i modelli più adatti alle tue esigenze.

Numero due searsnc.it

Effettua l’ordine Pagando l’acconto con bonifico Bancario e conserva la ricevuta di pagamento e la fattura .

numero 3 searsnc.it

 

Registrati al sito dell’ENEA ed entro 90 giorni  invia la documentazione richiesta.Noi ti daremo tutta la documentazione necessaria per l’ottenimento del bonus zanzariere 2018.

 

La documentazione necessaria: come ottenere l’agevolazione?

Informati con anticipo e raccogli tutti i documenti necessari per richiedere la detrazione per le zanzariere. L’Enea, l’Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica, è molto chiara su questo punto e differenzia la documentazione tecnica da quella amministrativa.

Documenti necessari per la detrazione fiscale

DOCUMENTAZIONE DA CONSERVARE DAL CLIENTE:
Di tipo tecnico:
– certificazione del fornitore (o produttore o assemblatore) che attesti il rispetto dei requisiti
tecnici di cui sopra;

E inoltre:
– originale della documentazione inviata all’ENEA, debitamente firmata;
– schede tecniche dei componenti e/o certificazione del fornitore.

di tipo amministrativo:
– fatture relative alle spese sostenute;
– ricevuta del bonifico bancario o postale, che rechi chiaramente come causale il riferimento alla legge
finanziaria 2007, il numero e la data della fattura, i dati del richiedente la detrazione e i dati del
beneficiario del bonifico;
– ricevuta dell’invio effettuato all’ENEA (codice CPID), che costituisce garanzia che la documentazione è
stata trasmessa.

 

Sono un/una*

Nome*
Telefono*
Città*
E-Mail*

Vuoi inviarci un file

Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l’informativa sulla privacy ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) Link a Informativa Privacy
PrestoNego il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità riportata di seguito: creazione della banca dati per comunicazioni di carattere commerciale (Marketing) anche attraverso sistemi automatizzati (SMS, E-mail, Whatsapp) e alla sua conservazione per 10 anni dall'ultimo rapporto intercorso.

 

Bonus Zanzariere 2018 – Perchè non approfittarne!